C’è spazio per il piacere anche nel pieno di una crisi

 

 

Yoga e lockdown:
c’è spazio per il piacere
anche nel pieno di una crisi

La quarantena ha portato un accumulo di tensioni e frustrazione, e lo Yoga aiuta ad eliminarle. Ma dobbiamo chiedere di più al nostro Yoga, e a questo lockdown. Dobbiamo ricordarci che c’è sempre spazio per il piacere anche nel pieno di una crisi. Dobbiamo cercarlo questo piacere. Il piacere di allungare il corpo, il piacere di farci una sudata, il piacere di avere il fiatone. Il piacere di scoppiare in lacrime mentre apriamo il corpo in una posizione che apre il cuore. Il piacere del silenzio, della mente vuota, della pace senza confini.

Il nostro augurio è che possiate ricordarvi del piacere e dargli sempre spazio. E partire dal corpo toccherà il vostro cuore e ricorderà alla vostra mente il gusto della vita.

By |2020-04-27T17:35:13+02:0027 Aprile, 2020|Approfondimenti|0 Commenti
Apri la chat
Vuoi maggiori informazioni?
Powered by