Condividi questo articolo suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Taiji o Tai Chi , “Meditazione in movimento” – “Poesia in movimento”

Sintesi fra arte marziale, metodo terapeutico e via alla trascendenza, il TAIJI o

TAI CHI o TAIJIQUAN è un’arte interna antica che esercita con delicatezza il corpo, il

flusso di energia e la mente e può essere usata per acquisire salute, longevità,

freschezza mentale. Può servire inoltre come autodifesa e contribuire allo sviluppo

spirituale, indipendentemente dalla razza, cultura o religione di appartenenza.

Sorta in seno al Taoismo e mantenuta segreta per diversi secoli la pratica interna

del Taijiquan ne conserva la visione della vita oltre che i metodi operativi basati sulla

ricerca dell’armonia degli opposti, sull’equilibrio fra lo Yin e lo Yang e l’inserimento

dell’uomo posto fra Cielo e Terra a contatto con l’Energia Universale: il Qi.

La filosofia del Taijiquan è nata con i maestri taoisti che si proponevano di

prolungare la vita e raggiungere l’immortalità: l’approccio allo sviluppo della forza è

interno e dà risalto al potere della mente e al flusso di energia.

L’aspetto meditativo del Taijiquan e l’importanza che attribuisce al movimento

lento, morbido, rotondo e rilassato contribuiscono alla serenità della mente e alla

lucidità del pensiero.

Quando Zhang San Feng, monaco Shaolin trasformò il Kungfu Shaolin nella box

lunga Wudang, che divenne in seguito il Taijiquan, approfondì i delicati movimenti

circolari in modo da armonizzare le forme Shaolin più aspre.

Ecco perché i movimenti del Taijiquan ci appaiono aggraziati e delicati.

Da molti punti di vista il Taijiquan non è altro che espressione di Yin-Yang e una

conoscenza adeguata di tali principi universali ci consentirebbe di comprendere

meglio il Taijiquan nella sua profonda essenza in relazione ai principi di Unità

Il Taijiquan è un’arte magnifica che ci dà vitalità, capacità di difenderci, stabilità

emotiva, freschezza mentale e una lunga vita sana, ma per acquisire tali abilità c’è

una regola aurea che vede d’accordo tutti i maestri ed è quella di una pratica

costante e paziente dei metodi corretti .